Biscotti al burro di arachidi

Due minuti di raccoglimento glicemico per questa ricetta provata grazie al canale LEAF, un sito che spazia tra bellezza, cibo, wellness e altro ancora, piacevole e leggero nella grafica, ogni post è accompagnato da video della durata di pochi minuti…

La ricetta provata è facilissima da fare, totalmente vegana e senza glutine, è diventata da subito la nuova preferita del maratoneta per le colazioni… e quella di tutta la casa anche nel dopo cena 😉

Ho fatto piccoli cambi alla ricetta per comodità di dispensa, l’originale la trovate qui

Accendere il forno a 180°. In una ciotola mescolare 200 g di zucchero di canna con 245 g di burro d’arachidi. Aggiungere 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere e 1/2 cucchiaino di sale. Unire poi 60 g di farina di mais e 50 g di farina di piselli (che due proteine in più non fanno mai male) mescolate con 1 cucchiaino di bicarbonato. Aggiungere 60 g di acqua ( a seconda della farina che userete potrebbero anche diventare 80 g, regolatevi secondo la consistenza dell’impasto) e amalgamare il tutto. Infine aggiungere 80 g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti. A impasto pronto formate delle palline e schiacciatele con le mani (o con i rebbi di una forchetta) in una teglia rivestita con della carta forno; tempo di cottura 13 minuti circa.

Ma ora bando alla ciance: Islanda arriviamo!

A presto, Irene

Leave A Reply

Navigate