drink

Lassi alla pesca di un sabato mattina

LA che? 🙂 Il lassi è una bevanda indiana a base di yogurt, acqua e spezie a cui si può aggiungere anche della frutta frullata. Una bevanda che ho deciso di sperimentare in un sabato mattina, e mica uno qualunque… La prima giornata a casa con varicella del piccolo pistacchio di casa! Insomma che fare? A quanto pare anche le vacanze del ponte, programmate da mesi, le saluteremo dalla finestra 🙁 Già…. Già… C’è di buono che questi giorni forzati mi hanno dato da subito la possibilità di rimettermi in pari con molte cose arretrate (vedere alla voce progetti futuri 😉 ) e di testare l’efficacia di un rimedio naturale anche sulla pelle del piccolo. … e quasi dimenticavo!!!! Che dire dell’indigestione di star wars e netflix?!?!?! Ricetta per una mezza caraffa. Sbucciate e frullate due pesche mature. Unite 250 gr di yogurt vegano (io ho usato quello alla mandolra),…

Smoothie verde profumato al coriandolo

Ennesimo cibo ossessione: il coriandolo fresco. Ma soprattutto parliamo di quello che accade ultimamente nella mia cucina… E’ vegan? E’ fricchettone? Meglio ancora è collegato a energia o medicina Ayurvedica? Allora ci sono! In particolare ho due appuntamenti abbastanza frequenti durante la settimana dopo la sveglia: oil pulling  e polvere di Ashwagandha. Mo ve lo spiego che so’ ste fricchettonate! L’oil pulling è una pratica di pulizia della bocca. Consiste nel mettere in bocca COME PRIMA COSA AL MATTINO un cucchiaino di olio e farlo girare tra denti e lingua per diversi minuti. Vi lascio due link dove ne parlano più nel dettaglio, uno italiano e uno inglese. Io mi trovo molto bene e il dentista (debitamente interpellato) si è detto molto favorevole anche se decidessi di proporlo al bambino. Mi ha infatti spiegato che è un tipo di pulizia gentile e la sostanza grassa funge da protettivo sulle gengive.…

Smoothie semplice con fragole e banana

Vi piaccione le cose da bere ma dopo poco avete fame? Allora i cari vecchi frullati – o smoothie se vogliamo fare gli internescional 😉 – sono la soluzione. Buoni e carichi di vitamine come i derivati dai fratelli estrattori, i frullati mantengono però anche la parte delle fibre, elemento necessario per avere quel minimo di senso di sazietà da evitraci un attacco di fame con richiamo svuota-frigo: Insomma ragazzi tirate fuori frullatore o un più semplice minipimer e in trenta secondi unendo qualche fragola, una banana e del latte di cocco (o del succo di mela a seconda dei gusti) avrete una signora merenda scaccia-fame 🙂 solitamente gradita anche ai bimbi. Mercoledì. Il weekend è solo ad un soffio da qui 😉 Irene

Aperitivo in casa 3 ingredienti

Dunque… con tutta la mia flemma arrivo con l’ultima ricetta reduce dalle scorse vacanze natalizie. A detta del maratoneta io sono LA donna aperitivo, nel senso che se potessi sostituire ogni singolo pasto (colazione compresa) con qualche sfizioseria probabilmente molto calorica e molto poco nutriente lo farei 😀 Ma devo infarcire il SEO con qualche aneddoto personale? E facciamolo… 😉 Hai presente quando dici che tuo figlio è come te e non si ammala mai? ecco potevo pure starmi zitta! Hai presente quando dici che la parte gestionale del tuo lavoro non la faresti mai perchè a te piacciono solo i pazienti? ecco potevo pure starmi zitta! Hai presente quando qualcuno ti dice che i vini rosè e i drink rosati sono da femmina? ecco a questo punto potete pure fare star zitti loro! 😉 Sgranare un melograno, frullare i suoi chicci e passarli attraverso un colino. Unire un cucchiaio…

Detox Drink – versione arancione

Bellezze? pronte ad un’altra seduta detox? No dico: ma la nuova veste da urlo del sito??? Merito come sempre di Sara! che ne dite? Scusate… dicevamo… Tanto lo so che nella lista di buoni propositi di tutti le vitamine ci sono. Non mi avrete lasciata sola vero? A proposito di propositi… Quello mio e del maratoneta era di regalarci, per iniziare al meglio questo 2016, due giorni da soli a Trieste, ma il piccolo ha deciso come regalo per i miei 34 anni di farsi venire la febbre. Quindi in questo istante anzichè essere seduta su un treno in arrivo nella città della bora, scrivo ancora in pigiama da un letto sottosopra e con un appuntamento fissato dal pediatra tra 1 ora esatta. Caro 2016 come avrebbe detto Tony Stark : Ritornando alla faccenda del detox… Ecco la prima versione arancione, un vero concentrato di bontà e vitamine. Per un…

Detox Drink – versione verde e Buon 2016!

Dopo i bagordi siete pronti ad un pò di coccole detox? Mentre pianifico questo articolo ho appena finito un torneo di gioco dell’oca, una roba demenziale che facciamo ogni tanto in questa casa…. Si parte con le migliori intenzioni ma alla fine giochiamo in piedi mentre balliamo come degli scatenati (ultimamente andiamo a ripetizione con questa e questa)….  Se qualcuno dovesse vederci… Mamma mia che spettacolo da manicomio! Tornando alla facenda del detox, dopo pranzi e cene e in vista di capodanno meglio abbondare in liquidi e vitamine. Quindi oggi nessuna ricetta ma un drink facile e avere anche la scusa di farvi gli auguri per l’imminente anno nuovo: DAJE 2016!!!!!! Per un bicchiere alto: 2 coste di sedano, 1 limone piccolo, 1 mela, 1 pezzo di finocchio. Se non avete l’estrattore usate la centrifuga e filtrate il grosso del residuo. Ci vediamo nel nuovo anno con il sito ristrutturato…

Fragola e mora – una soda dissetante

Vi lascio con una non-ricetta a base di fragola per il lungo weekend…. che io mi faro’ insieme al telefonino dell’ospedale! Ah che gioie… Dosi ad assaggio. Frullare fragole, more e limoni, passare il tutto attraverso un colino fine. Aggiungere sciroppo d’agave (o miele) e mescolare. Unire la soda e servire fresca.

Smoothie verde

Tra poche ore sarà lunedì mattina, nuova settimana di reperibilità in partenza! Quindi quello che ci vuole è un frullato energetico e ricco di ferro, nel vano tentativo che questo provochi una magica scomparsa delle mie occhiaie perenni! Quello che vi serve è un buon frullatore, un paio di banane, una confezione di spinacini, del succo di mela limpido e dello sciroppo d’agave (oppure del miele). Dosi a piacere, et voilà! Ricetta approssimativa mia, foto strepitose di Sara.

Navigate