Insalata di quinoa, mele verdi, noci, uvetta e radicchio rosso

Ecco.

Mi sento come un fidanzato che si è assentato per giorni senza inviare alla propria amata nemmeno un sms. L’ultimo post che ho pubblicato, quello della pasta frolla vegana, più che un post è stato un mordi e fuggi o come voltete dire.

Un po’ di ragioni valide le ho: la prima lezione del workshop di food photography da organizzare, 40 di febbre (miei) da gestire, il corso di sushi vegetariano fatto saltare, infuenze ripetute alla quatrenne di casa etc etc…

Ok ok, niente scuse! Oggi devo recuperare e mi cimenterò in una serenata 🙂

Vi racconto della prima lezione del workshop di food photography e vi lascio una ricetta per una insalata di quinoa 🙂

Sabato 1 Febbraio. Fuori pioggia e freddo. Dentro, un bel gruppo di persone, interessate e curiose. Alla guida della truppa Paolo Castiglioni, padre (della sottoscritta) e teacher della giornata.

studenti all'opera

La lezione si è concentrata sulla gestione di set neutri completamente neri e/o completamente bianchi. Sul set bignè, meringhe e frutti di bosco (preparati da Irene) e bruschette con pomodorini ed erbe fresche (preparate da me, che coi dolci proprio non ce la posso fare!). Ad ognuno lo spazio per provare la propria composizione e mettere in gioco le proprie idee.

E’ stata una giornata piacevole. Si è creato un clima di cooperazione e interesse. Ognuno ha avuto modo di scattare sui diversi set creati. Chi non fotografava assisteva gli altri, confrontandosi, suggerendo, provando diverse soluzioni, parlando di luce, punti di ripresa, composizione, ottiche etc etc.

Per vedere gli scatti e i set vi rimando al sito di foolish foodies, in continuo aggiornamento. Non vedo l’ora che arrivi la prossima lezione, il 1 Marzo, sempre con Paolo Castiglioni e la partecipazione di Livia Sala 🙂

E la ricetta di oggi?

Un’insalata di radicchio rosso tardivo di treviso, mele, noci, uvetta, quinoa, olio e aceto balsamico.

Gli scatti li ho realizzati con l’aiuto di Barbara, amica, grafica e aspirante food stylist 🙂

1_MG_2324-sessola-quinoa-webIngredienti:

200g di quinoa
150g di radicchio rosso tardivo di treviso, 1 mela verde, 8 noci e un po’ di uvetta
per condire olio, aceto balsamico sale e pepe
 
Preparazione

Cuocete la quinoa per circa 10/15 minuti in una pentola con un volume doppio di acqua rispetto al suo peso (200g di quinoa –> 400 ml di acqua). L’acqua di cottura deve essere leggermente salata. Non esagerate, la quinoa è molto gustosa. Una volta fredda mescolatela con il radicchio tardivo di treviso, la mela verde tagliata a fettine, le noci e l’uvetta e condite con una vinaigrette di olio di oliva evo, aceto balsamico, sale e pepe.

2_MG_2235-preparazione

Quinoa and Italian red chicory salad

Ingredients:

200g Quinoa
150g Italian red chicory, 8 walnuts, 1 green apple, raisin
extra virgin olive oil, salt, pepper, balsamic vinegar 
 

3_MG_2272-insalata-web

Fill a pot with 2 parts water to 1 part quinoa and bring to the boil. Place the lid on the pan and boil for 10/15 minutes. Stir in 2 spoons of olive oil and allow to cool. Once cool, place the quinoa in a bowl along with the washed Italian chicory leaves, walnuts and apple slices.
Dress with a vinaigrette made ​​by mixing extra virgin olive oil, salt, pepper, a teaspoon of lemon juice and a teaspoon of balsamic vinegar.

 

Buon appetito!

 

Con questa ricetta partecipiamo alla raccolte di Gennaio/Febbraio di Oggi Pane e Salame, domani…

Partecipiamo anche alla raccolta “Salutiamoci” ospitata nel mese di Febbraio da Peanut in Cookingland”

Mangiarbene

 

6 Comments

  1. avatar

    Che bellissima ricetta! Adoro la quinoa e l’abbinamento mele-radicchio. che anch’io ho sperimentato diverse volte. Ti andrebbe di regalare questa ricetta alla raccolta di Salutiamoci del mese di febbraio, che ha per protagonista proprio il radicchio?
    Se deciderai di partecipare basterà solo che tu inserisca il logo dell’iniziativa e il link al blog di Salutiamoci e al mio post di inaugurazione del mese di febbraio. Fammi sapere, mi farebbe piacere!
    un abbraccio e a presto,
    Peanut

    • avatar
      sara Reply

      Ciaoooooo!!!!! Grazie dell’invito! Ho inserito immagine di Salutiamoci e i link al tuo blog! Siamo con voi :):):):):):)

  2. Pingback: Marla Meridith | Citrus Quinoa Salad

Leave A Reply

Navigate