Smoothie verde profumato al coriandolo

Ennesimo cibo ossessione: il coriandolo fresco.

frullato verde con coriandolo

Ma soprattutto parliamo di quello che accade ultimamente nella mia cucina… E’ vegan? E’ fricchettone? Meglio ancora è collegato a energia o medicina Ayurvedica? Allora ci sono!

In particolare ho due appuntamenti abbastanza frequenti durante la settimana dopo la sveglia: oil pulling  e polvere di Ashwagandha. Mo ve lo spiego che so’ ste fricchettonate!

L’oil pulling è una pratica di pulizia della bocca. Consiste nel mettere in bocca COME PRIMA COSA AL MATTINO un cucchiaino di olio e farlo girare tra denti e lingua per diversi minuti. Vi lascio due link dove ne parlano più nel dettaglio, uno italiano e uno inglese. Io mi trovo molto bene e il dentista (debitamente interpellato) si è detto molto favorevole anche se decidessi di proporlo al bambino. Mi ha infatti spiegato che è un tipo di pulizia gentile e la sostanza grassa funge da protettivo sulle gengive. Io consiglio di provarlo, fa più strano a dirsi che a farsi 🙂

Passando invece alla polvere di Ashwagandha è usata in medicina ayurvedica come rinforzante e rigenerante – qui dove l’ho trovato io la prima volta ma lo potete trovare anche su amazon. Diciamo che verso la fine del 2015 iniziavo ad essere un pochino al capolinea con le energie (specialmente mentali, ouch!) e quando ho dovuto scegliere tra un ricostituente classico e una strada alternativa ho optato per la seconda. Devo pero’ avvertirvi: il sapore è tremendo, quindi meglio cammuffarlo dentro alla ricetta di oggi 😉

Frullate insieme ad un bicchiere di latte di cocco: mezzo lime, una manciata di spinaci, una banana, un cucchiaio di sciroppo d’agave, un cucchiaino di polvere di Ashwagandha e qualche foglia di coriandolo.

Sapore superfresco assicurato!

…e DAJE che da oggi riparte la reperibilità!!!!!!

Irene

Leave A Reply

Navigate